By On marzo 4, 2014 11:40 am

La Stagione lirica di Piacenza, il 14 marzo (alle 20,30) e il 16 marzo (alle 15,30), propone il “Simon Boccanegra” di Giuseppe Verdi, una coproduzione tra Fondazione Teatri di Piacenza e Fondazione Teatro Comunale di Modena, che riprende il nuovo allestimento del teatro Municipale “Giuseppe Verdi” di Salerno.
L’opera il 21 e il 23 marzo è rappresentata anche al Teatro Comunale di Modena ed è assente dai cartelloni della stagione lirica di entrambe le città da oltre 20 anni.

La parte musicale è affidata al giovane direttore avellinese Francesco Ivan Ciampa, già assistente di Daniel Oren, che ha curato e preparato numerose produzioni operistiche in importanti teatri lirici, dall’Opéra Bastille di Parigi al Théâtre du Capitol de Toulouse, dal San Carlo di Napoli all’Arena di Verona e che ha diretto nel 2012 per il Festival Verdi al Teatro Regio di Parma.
L’esecuzione musicale è affidata all‘Orchestra Regionale dell’Emilia Romagna e vede la partecipazione del Coro del Teatro Municipale di Piacenza diretto da Corrado Casati. Il ruolo di Boccanegra è affidato a Leo Nucci, affiancato da un cast di caratura internazionale.
Lo spettacolo, di ambientazione storica, con le scene di Alfredo Troisi di ispirazione pre-rinascimentale, è firmato da Riccardo Canessa, uno dei